Home

Cristiano Quagliozzi “Prometeo-furto del fuoco”, inchiostro su Carta nera. Roma 2015 cm 30 x 42. 864 euro

Prometeo, dal mito al disegno

Quagliozzi interpreta Prometeo.
Una rilettura del mito in cinque disegni,
con allegorie, metafore e simbolismi
al limite del lecito

Concetto Astrale. Tecnica mista su tavola. Roma 2008

Concetti Astrali

I “Concetti astrali” di Quagliozzi, sono forme ancora avviluppate in sé stesse,
al limite tra il non-nato del feto e il resto di un volto dopo la morte...

Ritratto di mia madre Stefania. Matita su carta. Roma 2021

L'arte del ritratto

Il ritratto è stato da sempre un genere che mi ha affascinato. Già da bambino non perdevo occasione per ritrarre i soggetti più a portata di mano: me stesso, mio fratello, mio padre e soprattutto mia madre ...

Cristiano Quagliozzi “Immobile”, inchiostro su Carta. Roma 2014 cm 35 x 27. 744 euro

"Immobile" una canzone contro la guerra.

Il cantautore Gianluca Secco Voce sconcerta
per la forza con cui denuncia e critica
i valori enunciati dalla propaganda nazionalista.

Cristiano Quagliozzi. "Invenzione". Olio su tela cm 70 x 50. Anno 2021

Invenzione

Nella nicchia di un ricordo ho nascosto il mio giovane volto
per proteggerlo dalla sua stessa natura di carne.
L’ho scolpito nel marmo per non farlo invecchiare,
e poter contemplare come si fa con le lapidi
quel giovane amante che odora di bosco...

Spvrappensiero

Sovrappensiero

Vagavo sulle rive dei miei pensieri,
volteggiavo tra rotondità voluminose
riflesse in uno specchio infinito,
sola la mia anima
si muoveva dentro se stessa,
nell’inconsapevole lago in cui tutto galleggia.